venerdì 19 gennaio 2018

Campionessa di pole-dance per guarire dalla osteoporosi

Campionessa di pole-dance per guarire dalla osteoporosi

Autore: Tike.news Redazione/sabato 30 dicembre 2017/Categorie: PERSONE_

Ha cominciato otto anni fa per fermare la malattia e oggi a, 67 anni, gira il mondo e gareggia con ragazze che potrebbero essere sue figlie o nipoti

Valuta questo articolo:
5.0
Numero di visite (564),Commenti (0)
Greta Pontarelli, sessantasettenne di San Diego, ha iniziato a ballare la pole-dance all’ età di 59 anni, per una scommessa. Quale? Vincere contro l’osteoporosi.

Per otto anni, dopo aver ballato in tutto il mondo e aver vinto premi prestigiosi, dice al dailymail.co.uk: “Voglio che le persone sappiano che l’età non dovrebbe impedire a nessuno di porsi degli obiettivi e inseguire i propri sogni. Sento sempre dire “sono troppo vecchio, troppo pesante, questo o quello,” e lo capisco, perché ci sono passata. Ma sono tutte scuse.”

L’osteoporosi, la patologia che provoca l’indebolimento delle ossa, diffusa ereditariamente nella sua famiglia ha spinto Greta fin da giovane a partecipare a diverse competizioni da ginnasta, ma fino a otto anni fa non aveva mai preso in considerazione l’idea di fare la pole-dance.

Il caso ha voluto che guardasse un video di pole-dance su youtube e Greta non è riuscita a toglierselo dalla testa e dopo qualche settimana si è iscritta per fare una prova. E ancora ricorda quanto sia stata difficile la sua prima lezione nonostante la sua lunga esperienza da ginnasta. “Non è facile come andare in bici – scrive il dailymail.co.uk - penso che l’istruttore avesse creduto che non sarei mai tornato, ma c’era qualcosa in quello sport che mi affascinava.”

E così Greta ha iniziato a frequentare le lezioni regolarmente, rafforzandosi sempre di più. A 62 anni, ha preso parte alla sua prima competizione a Los Angeles, misurandosi addirittura con ragazze di 18 anni. Le persone continuavano a guardarla come se fosse caso anomalo, e presto Greta comprese che non c’erano altre partecipanti della sua stessa età.

Negli anni successivi ha partecipato anche ai campionati di danza americani arrivando seconda, mancando il primo posto per un millesimo di punto e mezzo. Ma senza indugiare, ha continuato a competere e a divertirsi. E oggi vanta cinque titoli mondiali.

Please login or register to post comments.

Il tuo nome
La tua email
Soggetto
Aggiungi un tuo messaggio...
x

Articoli in evidenza

Redazione

Direttore Responsabile
Lucia Casamassima 

Reg. Trib. di Bari
Num. R.G. 3219/2015
Reg. Trib. di Matera
Num. R.G. 3/2017

Perché Tike.news

Raccontare, approfondire, capire ciò che accade intorno a noi. Con le parole e con le immagini. Ma soprattutto con la testa, e anche con il cuore. Questo è l'obiettivo, semplice e grandioso, di questo giornale.

Tike Media srl

Società editoriale, detentrice del marchio e prodotto tike, tike.news.

Capitale Sociale 20.000 € i.v.
P.IVA IT 07783420727
REA: 581429 - BARI
REA: 90668 – MATERA
[email protected]


Resta informato,
seguici sui social network!
Copyright 2018 by Tike Media srl Termini Di Utilizzo Privacy