venerdì 19 gennaio 2018

Chi sei lo dicono le scarpe che calzi

Chi sei lo dicono le scarpe che calzi

Autore: Tike.news Redazione/giovedì 14 dicembre 2017/Categorie: FATTI

Poco sincere con gli stivali, insicure con i sandali, pronte a piccare il volo con i tacchi a spillo, cafoni con la calzatura costosa

Valuta questo articolo:
5.0
Numero di visite (970),Commenti (0)

E che vogliate rivelarvi pan piano e che vogliate l’esatto contrario, cioè essere “letti” a prima vista, non dovreste, in entrambi i casi, trascurare un dettaglio importante della vostra "mise": le scarpe. Perché non sono un semplice accessorio e sono più importanti di ciò che indossiamo, tant’è che suggeriscono molte informazioni sulla nostra personalità.


Non lo dicono soltanto consulenti e esperti di immagine, ma lo affermano con certezza i ricercatori dell' Università del Kansas negli Stati Uniti con uno studio pubblicato sul Journal Research in Psychology and Personality. Questi studiosi hanno ben illustrato come la prima impressione venga influenzata dal tipo di calzature, “e come esse siano determinanti nella formazione della nostra opinione – scrive Melania Rizzoli - e ci permettano di capire immediatamente chi abbiamo davanti, anche in assenza di altre informazioni”.

Eh già, invece di curare principalmente il trucco, il taglio dei capelli e il nostro abbigliamento dovremmo prestare massima attenzione alla scelta delle scarpe, perché pur nella moltitudine e nella grande varietà di modelli, di stili, di marche, di look e di funzioni oggi a disposizione, questo accessorio riesce a concentrare caratteristiche così precise da poterne ricavare un perfetto profilo psicologico di chi le sceglie, senza necessità di conoscere altri dettagli.

Lo studio infatti, ha coinvolto due gruppi di partecipanti. Il primo ha fornito foto delle proprie scarpe, il secondo è stato chiamato ad esprimere impressioni relative a quelle immagini. I risultati hanno dimostrato che gli osservatori nei loro giudizi hanno centrato diverse informazioni come genere, reddito, tratti della personalità, estroversione, introversione, stabilità emotiva, apertura, modalità di stabilire relazioni, ed addirittura inclinazione politica, liberale o conservatrice, basandosi esclusivamente sul tipo di scarpe osservate.

COSA RIVELANO

E’ emerso che le calzature più alte come gli stivali, sono state collegate a persone poco sincere, che vogliono coprire difetti delle gambe o nascondere lacune di cultura o della personalità, e sono state giudicate più aggressive e meno gradevoli rispetto a coloro che calzano scarpe meno coprenti, più funzionali e pratiche.

Invece, quelli che calzano mocassini o sandali sempre nuovi di zecca o in perfette condizioni, sono stati considerati insicuri nei rapporti, e preoccupati di fare una buona impressione con gli altri. “Inoltre, più la scarpa è costosa, scomoda e con marchio visibile – si legge nell’articolo - tanto meno piacevole è immaginato l' indossatore, giudicato senza classe o charme, se non addirittura cafone o volgare. I colori brillanti, il basso livello di comfort ed i tacchi a spillo sono stati definiti rivelatori di tratti caratteriali legati alla sessualità, mentre un aspetto molto consumato è stato collegato all' estroversione o alla scarsa considerazione di sè. I ricercatori hanno poi aggiunto altre interpretazioni dei risultati raccolti, ritenendo chi indossa punte e tacchi alti come trampoli, come persone meno stabili emotivamente rispetto a chi predilige forme tondeggianti e più morbide, anche se queste ipotesi non sono state in seguito validate dal relativo test di personalità.

Calzature poco attraenti, economiche e piatte sono state collegate a persone con un' ideologia di politica liberale e di sinistra o più semplicemente con una carenza culturale o di ignoranza in fatto di moda o di eleganza . Ma anche in questo caso si tratta di ipotesi. Una cosa comunque è risultata certa, cioè che le scarpe comuni, dozzinali, informi e noiose sono portate da persone non inclini ad esprimere emozioni e indifferenti al giudizio degli altri.

Insomma, il dato che non bisogna trascurare è che le scarpe rivelano molto del nostro modo di essere, sono una rivelazione involontaria di noi stessi e del nostro carattere, e hanno il potere di influenzare il “giudizio” di chi ci osserva. Non dobbiamo sottovalutare l’influenza che ha il nostro aspetto, ancor più quella esercitata dalle scarpe che decidiamo di indossare. Molti uomini commettono questo errore cioè tendono a sottovalutare il potere delle scarpe, ignorando che le stesse raccontano pubblicamente tutto di loro. Le donne, invece, sanno bene che un bel paio di décolleté è in grado di influenzare anche il loro stato d' animo e il corso di una giornata, e i tacchi alti che scelgono (sempre) non sono soltanto un mezzo di seduzione, ma sono in grado di “elevarne” anche i pensieri, lo stato d’animo e lo spirito. “Rendendoci delle equilibriste in grado di muoverci libere e sicure tra sogni, fantasie, e realtà”.

Please login or register to post comments.

Il tuo nome
La tua email
Soggetto
Aggiungi un tuo messaggio...
x

Articoli in evidenza

Redazione

Direttore Responsabile
Lucia Casamassima 

Reg. Trib. di Bari
Num. R.G. 3219/2015
Reg. Trib. di Matera
Num. R.G. 3/2017

Perché Tike.news

Raccontare, approfondire, capire ciò che accade intorno a noi. Con le parole e con le immagini. Ma soprattutto con la testa, e anche con il cuore. Questo è l'obiettivo, semplice e grandioso, di questo giornale.

Tike Media srl

Società editoriale, detentrice del marchio e prodotto tike, tike.news.

Capitale Sociale 20.000 € i.v.
P.IVA IT 07783420727
REA: 581429 - BARI
REA: 90668 – MATERA
[email protected]


Resta informato,
seguici sui social network!
Copyright 2018 by Tike Media srl Termini Di Utilizzo Privacy